Hard disk per NAS

hard disk per NAS

Vediamo gli  hard disk per NAS e cerchiamo di capire quali sono i diversi tipi di dischi che meglio si possono adattare a tutte le vostre esigenze, facendo in modo che l’acquisto che verrà effettuato possa essere definito come perfetto sotto ogni punto di vista e privo di ogni genere di imprecisione, evitando quindi delle compere che potrebbero essere tutt’altro che ottimali da svolgere.

A cosa servono questi hard disk

Partiamo, come prima cosa, ad analizzare il perché questo genere di hard disk deve essere acquistato specialmente per un utilizzo domestico, in maniera tale che si possa avere l’occasione di capire anche come procedere per la scelta dello stesso strumento.

Questo genere di dischi nascono con uno scopo ben preciso, ovvero tramutare il proprio computer in un vero e proprio server dal quale è possibile attingere a delle risorse come file multimediali che andranno condivisi con altri dispositivi come, per esempio, dispositivi mobili e altri.
Si tratta quindi di dischi che sono totalmente differenti da quelli classici e che, in virtù di questo genere di caratteristica, necessitano di una particolare analisi che deve essere svolta con tanta attenzione.

Ogni hard disk deve essere sottoposto a un tipo di analisi ben precisa in maniera tale che si possa avere l’occasione di effettuare una scelta ottimale e soprattutto si possa avere l’occasione di prevenire compere che non offrono il massimo livello di soddisfazione, problematica che molto spesso tende a palesarsi.

Quando si devono acquistare questi particolari dischi sarà quindi necessario cercare di puntare su aspetti fondamentali e scegliere quelli maggiormente performante affinché sia possibile ottenere un risultato finale ottimale, ovvero quello di poter trasformare il proprio computer in un vero e proprio server multimediale privo di blocchi improvvisi poco consoni alla propria situazione.

Gli hard disk per NAS caratteristiche principali

Questi particolari tipi di dischi devono essere scelti considerando, come prima cosa, la capacità di Giga.
Bisogna infatti considerare il fatto che questo tipo di hard disk devono offrire l’occasione di avere una buona capacità di memoria in quanto il computer deve essere trasformato in vero e proprio archivio virtuale dal quale è possibile prelevare appunto tutti i diversi file e avere la capacità di condividerli con gli altri dispositivi.

Altro dato che deve essere considerato rappresenta la semplicità di configurazione, la quale deve essere necessariamente immediata e garantire la possibilità di svolgere le suddette operazioni in maniera abbastanza rapida evitando, di conseguenza, delle situazioni che sono tutt’altro che semplici da affrontare.
In particolar modo è necessario puntare sui Sata 3, che offrono l’occasione di sfruttare una velocità di download in grado di raggiungere circa i 600 MB/s, dato molto importante soprattutto se si vuole avere l’occasione di operare in maniera rapida e veloce e prevenire lunghe attese che possono essere abbastanza fastidiose.

Altro genere di caratteristica che si deve valutare è rappresentata ovviamente dalla durata dell’hard disk, che deve assestarsi su livelli abbastanza elevati in maniera tale da evitare che le spese di gestione di questo genere di disco possano essere abbattute in modo costante e sia possibile prevenire, appunto, dei costi continuativi.

Questi sono i diversi tipi di aspetti principali e fondamentali che devono essere necessariamente considerati in modo tale che si possa avere un hard disk perfetto che potrà essere sfruttato senza delle complicazioni e allo stesso tempo evitando di dover appunto ricorrere a soluzioni aggiuntive poco piacevoli da dover effettuare, soprattutto dopo l’acquisto dello stesso articolo.

La serie WD red per i NAS i migliori hard disk per NAS

La serie WD Red rappresenta il miglior tipo di soluzione possibile che potrà essere sfruttata, visto che questo genere di dischi possiedono tutte le differenti caratteristiche che sono state analizzate prime.
La rapidità di scrittura massima viene accompagnata anche da una quantità di memoria veramente elevata pari a 6 TB, alla quale ovviamente va aggiunta anche la grande semplicità di configurazione, che offre l’occasione di rendere immediatamente operativo questo tipo di strumento.

Inoltre la dimensione contenuta di questa serie e soprattutto la capacità di resistenza alle temperature che possono essere assai elevate durante un utilizzo continuativo e prolungato permette di avere l’opportunità di operare in modo continuativo e ridurre al massimo i costi delle operazioni di manutenzione che devono essere svolte per il funzionamento di questo strumento.

Pertanto sarà possibile avere l’occasione di usufruire di questo tipo di strumento senza avere alcun dubbio e soprattutto si potrà essere certi del fatto che la serie WD consente effettivamente di avere un risultato finale di prima qualità, offrendo la possibilità di evitare che il server domestico che si andrà a creare possa essere tutt’altro che piacevole da sfruttare, dettaglio da non sottovalutare e da tenere sempre a mente.

Offerta
Western Digital WD Red HDD Interno 6000 GB, SATA III, 6000 Mb/s, 5400 RPM, 64 MB, 3.50 Pollici
  • Modello:WD60EFRX
  • WD Red è progettato specificamente per sistemi NAS di casa e piccoli uffici e PC con RAID
  • Interfaccia hard disk: Serial ATA III