I Powerline cosa sono e quali sono i migliori

Il Wireless è diventato fondamentale in tutte le case, ogni televisore, ogni console e ogni telefonino si connettono continuamente e soprattutto non potrebbero funzionare a pieno senza il collegamento della rete

In ogni casa il modem ha una posizione praticamente fissa e non sempre il segnale raggiunge tutte le stanze in maniera ottimale ed è qui che i Powerline ci vengono in aiuto

Cosa sono i Powerline

La maggior parte delle persone sceglie di dotarsi di una rete wireless a casa propria al giorno d’oggi. Tuttavia, ciò non dovrebbe indurre a pensare che la rete Powerline, nota in alternativa anche come HomePlug, risulti ridondante.

Tutt’altro, perché questa tecnologia riesce a dare maggiore sicurezza per quanto riguarda le reti domestiche.
Certo, fare affidamento esclusivamente sul Wi-Fi può apparire al contempo comodo e veloce, soprattutto considerato il fatto che un numero sempre crescente di provider offre connessioni con fibra e ultra fibra.

Anche se, probabilmente molti avranno già avuto quest’esperienza, la qualità della connessione Wi-Fi spesso non risulta neanche lontanamente all’altezza di quanto promesso dalle aziende con le quali si sottoscrivono i contratti.

Qui può certamente entrare in gioco Powerline, che utilizza il cablaggio elettrico della tua casa come una rete dati. Una rete Powerline è a tutti gli effetti una rete cablata che corre su fili in gran parte nascosti. Un esempio utile a comprendere quali sono i vantaggi di questo meccanismo è quello di un router a banda larga messo nel corridoio con una smart TV nel soggiorno. Nel caso la televisione non sia abilitata per il wireless, oppure vi siano problemi di connessione, l’unico modo in cui ci si può godere la programmazione della TV è di trascinare un cavo Ethernet dal router, lungo il corridoio e attraverso il pavimento del soggiorno fino all’apparecchio televisivo.

Nascondere il cavo è impossibile, il che comporta problemi sia a livello estetico sia a livello pratico. In tal senso un’ottima soluzione è Powerline.

Meno visibile poiché senza fili aggiunti, esso richiede l’acquisto di un kit di base, fornito con due adattatori Powerline e due cavi Ethernet corti.

È sufficiente collegare uno dei cavi Ethernet al router e alla presa di corrente più vicina, mentre il secondo cavo Ethernet sul retro della TV HD e nel secondo adattatore, che andrà poi nella presa di corrente vicina.
Gli adattatori si collegano automaticamente senza necessitare di lunghi processi di configurazione, permettendo ai dati di passare in velocità dal router alla TV lungo il cavo Ethernet attraverso il cablaggio elettrico nelle pareti per passare nel secondo adattatore e nella TV.

Nel momento in cui il primo standard Powerline venne introdotto quasi vent’anni fa, la velocità di trasferimento dei dati era limitata a 14 Mbps, tuttavia i più recenti prodotti supportano reti con traferimenti di Giga.

Offerta
Netgear PLW1000-100PES Adattatori Powerline AV1000, Wireless AC Dual Band, 2 Porte Gigabit Totali, 2 Pezzi, Bianco
  • Affidabilità di rete e tecnologie Homeplug AV2 per supportare velocità Gigabit
  • Plug & Play per configurazione in pochi minuti senza utilizzo di un software dedicato
  • Pulsante Push and Secure per crittografia delle connessioni di rete con un semplice pulsante

Le varie tipologie di powerline

Powerline può contare sulla semplicità del meccanismo e su un’affidabilità che la tecnologia wireless semplicemente non riesce ancora a eguagliare del tutto.

Ad ogni modo, come prodotto Powerline non è progettato per sostituire interamente una rete Wi-Fi, ma potrebbe essere una valida soluzione complementare per quanti vogliono avere la totale sicurezza di una connessione di qualità e senza intoppi.

Ciò è particolarmente utile nel momento in cui si devono coprire ampi spazi domestici e si possiede un modem che non risulta sempre all’altezza. Senza contare che l’invio di segnali attraverso il cablaggio elettrico di una casa non è un’idea recente.

Le compagnie elettriche hanno inviato segnali di controllo via rete sin dagli anni Venti. Il cablaggio elettrico nella casa media può supportare una varietà di frequenze. Allo stesso modo, è possibile contare su diverse tipologie di configurazioni di powerline, da un lato due di rete, mentre dall’altro uno di rete e uno wifi.

A chi può servire un Powerline

A chi ha una casa grande e il wireless non copre tutta la metratura

A chi ha il modem che è messo in un angolo e non riesce a coprire la metratura

A chi ha una casa su più piani

A chi ha il computer lontano dal modem e il Wireless ci arriva ma molto lento

A chi ha una rete wifi che in certe zone della casa risulta instabile

 

Le varie tipologie di potenza wifi

Il WiFi si basa su un’idea davvero semplice: invece di inviare segnali attraverso un filo, li invia attraverso l’etere. L’evoluzione di questa tecnologia sta andando di pari passo con quella del telefono. Basta pensare che le prime chiamate telefoniche sono state trasmesse tramite fili e solo successivamente in etere.

Le reti hanno conosciuto lo stesso percorso: dapprima con cavi importanti, poi sempre più piccoli e più veloci, e ora tramite etere per finire fino ai satelliti nello spazio.

Anche le reti WiFi sono cresciute nel tempo: come la telefonia mobile parla di 4G e 5G come velocità di rete diverse, le classificazioni dei WiFi dovrebbero aiutare i consumatori a comprendere.

Dall’1 al 5, le varie tipologie di potenza riflettono quando una connessione può essere veloce.

L’ultimo nato, il WiFi 6, noto anche come 802.11.X, dove la X sta per extreme, è pensato per la gamma tra 2,4 GHz e 5 GHz, con retrocompatibilità per le reti 802.11a. Esso permette a più frequenze di trasmettere dati contemporaneamente, aumentando i 3 Gbps in potenza.

A chi sono utili i prodotti Powerline?

La tecnologia presenta numerosi vantaggi rispetto al Wi-Fi, tra cui la velocità, l’affidabilità e la sicurezza.

Powerline è una tecnologia utile per estendere la portata di una rete domestica nelle case grandi o a più piani, ma anche in luoghi in cui la copertura wireless è scarsa o in cui è necessaria la connessione più veloce possibile, come una console di gioco o una smart TV.

È anche perfetta per collegare vecchi dispositivi a Internet che non dispongono di connettività Wi-Fi integrata, senza dover usare troppi cavi Ethernet.

Powerline è una soluzione che predilige l’ordine e l’efficienza, nonché probabilmente più sicura di una rete wireless.

Siccome i dati vengono inviati attraverso il cablaggio, non possono essere hackerati o utilizzati in modo improprio dall’esterno. Inoltre, i più recenti kit Powerline prevedono la possibilità di proteggere con password anche gli adattatori.

Offerta
TP-Link TL-WPA4220 Kit Powerline WiFi, AV600 Mbps su Powerline, 300 Mbps su WiFi 2.4 GHz, 2 Porte Ethernet, Plug and Play, WiFi Clone, HomePlug AV (Kit Contiene 1 Ricevitore e 1 Extender)
  • TL-WPA4220 Kit trasforma il circuito elettrico esistente della tua casa in una rete ad alta velocità senza la necessità di nuovi cavi o perforazioni
  • 600 MBps su Powerline: HomePlug AV standard fornisce una trasmissione di dati ad alta velocità fino a 600 MBps su powerline senza lag
  • 300Mbps Wi-Fi

I migliori Powerline

Come per molti dispositivi anche per i Powerline c’è una serie di caratteristiche da tenere a mente quandi si acquista un Powerline
Intanto bisogna vedere se avete bisogno di una coppia di powerline che sia cablata oppure Wifi
I Powerline sono venduti a coppie (ma anche singoli) e solitamente ci sono le coppie miste cioè un Poweline di rete e l’altro che è sia rete che Wireless

Una delle caratteristiche più importanti è la velocità del Wireless, caratteristica che fa sicuramente salire il prezzo; In commercio si possono trovare le sigle 300AV, 600 AV e la 1000AV che rappresentano la maggior velocità di trasferimento dati tramite Wifi

Le marche più famose in commercio sono la TP-link e la Netgear che hanno davvero molti prodotti e si occupano di reti wireless in generale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply