ASUS TUF Gaming GeForce GTX 1650 OC Edition 4 GB GDDR5

La nuova ASUS TUF Gaming GeForce GTX 1650 promette davvero bene, sopratutto per quella moltitudine di giocatore che ama godersi la bellezza dei dettagli ma non può permettersi di spendere cifre esagerate per l’acquisto della scheda video.

Sarà infatti possibile eseguire tutti i giochi più di tendenza a dettagli medio alti senza riscontrare cali significativi di fps; senza dubbio un grande punto di forza, sopratutto se pensiamo che la maggior parte dei player è disposta a rinunciare alla grafica pur di avere una sessione di gioco fluida. Scopriamo questa scheda video più nel dettaglio!

Offerta
ASUS TUF Gaming GeForce GTX 1650 OC Edition 4 GB GDDR5, Scheda Video Gaming, Dissipatore Biventola per Gaming HD, Tecnologia AutoExtreme
  • Backplate protettivo: proteggi la tua scheda da urti durante trasporto e installazione grazie al backplate integrato
  • Ventole certificate IP5X: sistema di protezione contro le particelle di polvere per una maggiore durata delle ventole
  • Tecnologia Auto Extreme: costruzione totalmente robotizzata per la ottima affidabilità

Caratteristiche tecniche dell’ ASUS GeForce GTX 1650 OC

Partiamo subito parlando di temperature e consumi, dove non abbiamo rilevato alcuna pecca; nonostante la GPU richieda un quantitativo significante di energia, le ventole contribuiscono a mantenere una temperatura nella norma, senza mai andare in contro a surriscaldamenti.

La dotazione di RAM è  4 GB DDR5  non avranno alcun problema neanche con i titoli più impegnativi, anche il software Android Studio, noto per i suoi alti requisiti di sistema, riesce a girare in maniera impeccabile.

Parlando invece di uscite video, troviamo due DisplayPort e due 1.4 e due HDMI 2.0.
Il sistema di raffreddamento sembra essere progettato in modo tale da garantire la sicurezza di tutti i componenti interni e resistere anche alle più lunghe e impegnative sessioni di gioco; sono presenti infatti due ventole assiali dotate della nuova tecnologia Wing Blade.
Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, le pale Wing Blade, contrariamente a quelle normali, presentano le punte leggermente piegate verso l’altro, permettendo di eliminare completamente la resistenza dell’aria che contribuisce a creare il fastidioso rumore di sottofondo che siamo abituati a sentire. Le sorprese fortunatamente non finiscono qui, questa volta Asus non ha potuto fare a meno neanche della zero decibel technology, ovvero un meccanismo che interferendo con il sistema di raffreddamento permette l’azionamento delle pale solo una volta superati i 55 gradi centigradi. Grazie a queste due nuove tecnologie che non siamo abituati ad incontrare spesso, potremo lavorare, giocare, navigare in rete, anche durante le ore notturne, senza produrre il minimo rumore che possa infastidire le persone vicine.
La GPU sembra essere pronta ad affrontare la guerra da un momento all’altro, il tweak 2 è in grado di ottimizzarne le prestazioni in tempo reale facendo concentrare la scheda video proprio sul programma in esecuzione. I più smanettoni di voi saranno senz’altro contenti di sapere che potranno accedere al panello di controllo della GPU per modificarne i parametri critici, la frequenza di memoria, e addirittura anche i settings di tensione. Anche questa volta possiamo affermare con sicurezza che casa Asus ha saputo andare in contro alle esigenze dei gamers mantenendo un prezzo di vendita accessibile a tutti e perfettamente in linea con le prestazioni che questa scheda video offre.

Una scheda davvero ottima come molte delle Schede video Asus, ottima potenza e ottima dotazione, un aspetto molto importante sono le pale delle ventole sulla scheda video che la certificano IP5X contro la polvere che è uno dei nemici assoluti delle schede video

 

 

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply