Gigabyte GeForce GTX 1660 SUPER OC 6G 6GB GDDR6

Una belva di pura potenza ma parca di consumi e che sembra “cantare” nel vostro pc tanto è felice di fornirvi prestazioni epiche. Dite addio a qualunque rallentamento abbiate mai visto. Semplicemente impressionante!
Il fatto di avere le ventole a senso inverso di marcia è geniale, dando la possibilità alla scheda di far uscire l’aria frontalmente, traducendola in un miglior raffreddamento.
La caratteristica 3d Fan Active, unita ad un design unico della ventola, permette di lasciare la ventola ferma quando la temperatura di utilizzo è bassa e di attivarla quando la scheda si scalda, risparmiando sui costi di utilizzo.

Gigabyte GeForce GTX 1660 SUPER OC 6G 6GB GDDR6 Scheda Grafica- 3x DisplayPort/HDMI
  • Gigabyte GeForce GTX 1660 SUPER OC 6G 6GB GDDR6 Scheda Grafica- 3x DisplayPort/HDMI
  • Integrato con 6GB GDDR6 192-bit interfaccia di memoria
  • Sistema di raffreddamento Windforce 2x con ventole alternate rotanti

Caratteristiche tecniche della Gigabyte GeForce GTX 1660 SUPER OC

Questa “Belva” è mossa da un processore grafico GeForce® GTX 1660 SUPER™ 1408 CUDA® Cores con una memoria di 6 GB a 14000 MHz di tipo GDDR6 il tutto su architettura Turing da 12 nanometri.
Il Bus di memoria a 192 bit con una bandwith di 336 GB/sec
Supporrta nativamente le DirectX 12 e le OpenGL 4.6
Interfaccia grafica di collegamento PCI-Express 3.0 x16
Risoluzione massima raggiungibile 7680×4320 a 60Hz
Si raccomanda l’uso di una PSU da 450W
Connessione output mediante DisplayPort 1.4 (x3) e HDMI 2.0b

Grandi novità per i driver GeForce di Nvidia che introduce strumenti migliori che permettono di rendere più nitide le immagini, anche in caso di Scaling, sempre controllabili all’interno del Pannello di Controllo Nvidia con un minore impatto sulle prestazioni. Si tratta del supporto ai filtri Reshade, applicabili in fase di post processing per migliorare la grafica videoludica e della funzione Low Latency Mode.
Quest’ultima è un cambio di nome di un sistema da sempre presente nei driver Nvidia ma che con l’arrivo della modalità Ultra fa sì che i frame vengano accodati giusto in tempo perchè siano renderizzati dalla GPU, evitando così rischi di rallentamenti.
Quest’ultima caratteristica, unita al supporto G-Sync permette di risolvere il problema dello screen tearing, che si poteva avere durante l’attivazione o meno del V-Sync nel tentativo, in passato, di diminuire la latenza.
Altra novità è la presenza del filtro di “Image Sharpening” che permette di rendere più nitide le immagini migliorando la grafica in tutti i giochi anche di tipo DirectX 12.
E’ inoltre possibile dire alla CPU di renderizzare un’immagine ad una risoluzione minore per poi successivamente scalarla alla risoluzione nativa presente sul vostro monitor.

Migliorando notevolmente le prestazioni.

Come suggerito da Nvidia stessa, possiamo impostare un grado di risoluzione appena inferiore al nostro e scalare l’immagine ottenuta applicando i filtri forniti. In questo modo otterremo un miglioramento grafico pur pesando meno sul lavoro della CPU.
Tutte questi accorgimenti rendono questa scheda ideale per il gaming (e anche in campo lavorativo) dando una resa spavensomenta alta nelle prestazioni ma consumando meno energia e avendo una maggiore silenziosità, cosa sempre ben apprezzata durante le sessioni di gioco intense dei giorni attuali.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply